Logo ASEE

ARCHIVIO STORICO DELLE ECONOMISTE E DEGLI ECONOMISTI

Guida archivistica alle carte e alle corrispondenze degli economisti italiani


ARCHIVIO STORICO DELLE ECONOMISTE E DEGLI ECONOMISTI

Storia del progetto e Organi dell'A.S.E.E.


STORIA DEL PROGETTO

Il progetto ASE (oggi ASEE) ha conosciuto diverse fasi con il sostegno di diverse presidenze SIE. Una prima fase ha riguardato l'avvio del progetto nato nel 1993 da una idea di Giacomo Becattini e coordinato per vari anni da Alessandro Roncaglia. Al gruppo di lavoro del progetto hanno collaborato inizialmente Alessandrini, Amato, Barucci, Castellino, Ciocca, Cozzi, Finoia, Marcuzzo, Quadrio Curzio e Scazzieri. Dalla fine del 1996 si sono formate Unità di Ricerca regionali con il compito di promuovere la raccolta di informazioni sulle fonti regionali di manoscritti ed il loro trasferimento su supporto informatico. Il gruppo dei coordinatori regionali era formato in modo da includere economisti (alcuni con competenze di finanza pubblica), storici e storici del pensiero economico, con lo scopo di realizzare una miscela di competenze interdisciplinari. Tali gruppi regionali, che hanno predisposto la lista degli archivi e degli autori che formano gran parte della base dati dell'archivio ASEE, sono stati coordinati da Castellino (Piemonte eVal d'Aosta), Amato (Liguria), Porta (Lombardia), Fodor (Trentino), Gilibert (Friuli e Venezia Giulia), Bianchi (Veneto), Scazzieri (Emilia e Romagna), Pesciarelli (Marche), Calzoni (Umbria), Faucci (Toscana), Da Empoli (Lazio), De Cecco (Abruzzo), Costabile (Campania), Perrotta (Puglia), Aquino (Calabria e Basilicata), Giusso (Sicilia), Moro (Sardegna).

Coordinatori scientifici locali nell'ambito di progetti di ricerca finanziati dal MIUR sono stati successivamente: Pier Francesco Asso, Lorenzo Bianchi, Lilia Costabile, Domenico da Empoli, Massimo Di Matteo, Riccardo Faucci, Alberto Giacomin, Giorgio Gilibert, Anna La Bruna, Paola Massa, Beniamino Moro, Manuela Mosca, Arrigo Opocher, Daniela Parisi, Luisa Piccinno, Pier Luigi Porta, Gianfranco Sabattini, Roberto Scazzieri.

Commissioni Archivio Storico delle Economiste e degli Economisti (durante le varie fasi del progetto): La Società Italiana di Economia nomina una Commissione per l'Archivio Storico, che ha il compito del coordinamento scientifico-organizzativo dell'iniziativa. Hanno partecipato alle diverse Commissioni: Pier Francesco Asso, Pierluigi Ciocca, Domenico da Empoli, Riccardo Faucci, Daniela Parisi, Pier Luigi Porta (coordinatori scientifici nazionali: Alessandro Roncaglia 1993-1998; Lilia Costabile 1998-2013; Neri Salvadori 2013-2016). Dal 2016 al 2019 la Commissione è stata formata da Asso, Ciocca, Massimo Di Matteo, Antonio Di Majo, Enrico Sergio Levrero, Neri Salvadori, Arrigo Opocher, Antonella Rancan (coordinatore Roberto Ciccone). Tale commissione ha avviato un impoortante processo di ristrutturazione del sito e di ampliamento delle risorse digitali disponibili, volta a valorizzare i contenuti e i risultati della ricerca archivistica. La Commissione è attualmente costituita da Angela Ambrosino, Andrea Brandolini (Consiglio di Presidenza SIE), Roberto Ciccone, Carlo Cristiano, Antonio Di Majo, Massimo Di Matteo, Enrico Sergio Levrero, Antonella Rancan (con il ruolo di coordinatrice).



Ricercatori che hanno collaborato, in varie fasi del progetto, all'allestimento dell'Archivio: Michele Alacevich, Francesco Augurio, Katia Caldari, Mariangela Caffio, Emma Campus, Claudia Codeluppi, Stefano Colucci, Cristina Curcio, Marco Di Cintio, Valeria Di Piazza, Rita Di Vicino, Cecilia Ferrai, Emanuela Fraccaroli, Valentina Gambardella, Anna Jacopino, Laura Manfredi, Francesca Marangon, Gabriella Muccione, Erica Napoli, Sebastiano Nerozzi, Sergio Noto, Loredana Panariti, Stefano Patrone, Ivan Portelli, Raffaella Quarato, Antonella Rancan, Fabrizio Simon, Ivana Visconti.

Coordinamento archivistico-informatico: Nella fase iniziale del progetto fu istituito un gruppo di coordinamento archivistico-informatico che includeva competenze archivistiche, competenze biblioteconomiche ed informatiche al fine di elaborare i criteri archivistici di raccolta delle informazioni e raccordare il software alle esigente della ricerca. Tale lavoro è stato svolto da Silvana Musella in collaborazione con la coordinatrice del progetto. Hanno fatto parte del gruppo di coordinamento: Francesco Augurio (coordinatore), Stefano Colucci (consulente archivista) e Silvana Musella (consulente esterno).

Dal 2017 ha collaborato all'attività di ripristino delle funzionalità del sito, della sua riorganizzazione, aggiornamento e ammodernamento il dott. Marco Visconti della società Cantieri Informatici e nel 2021 è subentrato il dott. Daniele Ripanti dell'Università Politecnica delle Marche.

A partire da giugno 2022 all'aggiornamento e ampliamento dei contenuti del sito collabora anche la dott.ssa Daria Pignalosa dell'Università di Siena.