Logo ASEE

ARCHIVIO STORICO DELLE ECONOMISTE E DEGLI ECONOMISTI

Guida archivistica alle carte e alle corrispondenze degli economisti italiani


ARCHIVIO STORICO DELLE ECONOMISTE E DEGLI ECONOMISTI


Machiavelli Niccolò

Firenze 1469 - Firenze 1527



Documento Su alcuni scritti di Delfico

Dragonetti comunica a Delfico di apprezzare il lavoro sugli antichi confini del Reame. Discute con Melchiorre sul fatto che abbia messo da parte lo scritto sulle aberrazioni della medicina. Aggiunge che vorrebbe poter fare l'analisi ragionata di alcuni manoscritti di Delfico. In particolare ritiene che siano di grande importanza le "Giunte alle Considerazioni sopra Machiavelli".

Scheda del documento  

Documento Argomenti vari

Lettera di Delfico, spedita da Teramo, in parla delle sue note ai "Discorsi" di Machiavelli e conferma la sua volontà di lasciare a Dragonetti le sue carte. Lo esorta ad occuparsi del fatto che non c'è più istruzione per le idee politiche. Secondo Delfico difatti ciò che si teme sono le rivoluzioni. La Politica è una scienza che si propone il bene di tutti, di chi comanda e di chi obbedisce. Al contrario, ritiene che ai suoi tempi ciascuno decide a suo modo e sempre con la petizione dei principi. La politica non può progredire che col sapere e con la verità.

Scheda del documento  

Documento Sulla pubblicazione degli inediti

Lettera di Delfico, spedita da Teramo, in cui ringrazia Dragonetti del quadro teorico sullo stato politico dell'Europa. Lo esorta a scrivere riflessioni politiche. Per il momento non vuole che si pubblichi il suo scritto su Machiavelli.

Scheda del documento  

Documento Su di un articolo

Baer esprime opinioni circa un articolo di Villari. Vuole riprendere l'articolo di Villari trattando del libro del Turiello.

Scheda del documento  


Nessun documento disponibile per queta tipologia



Nessun documento disponibile per queta tipologia



Nessun documento disponibile per queta tipologia



Elenco di risorse in rete relative all'economista